Pulire le scarpe senza danneggiarle: questo trucco è pazzesco

Scopri come pulire al meglio le scarpe da ginnastica senza danneggiarle ed evitando che rovinino la lavatrice. Basta un trucco davvero semplice e immediato.

Avere delle scarpe da ginnastica sempre pulite e profumate è il sogno di tutti. Per realizzarlo occorre però lavarle piuttosto spesso, specie con l’arrivo dell’estate. Un passaggio che per molti risulta difficile sia per la paura di danneggiare le scarpe che per i danni che queste, essendo dure, potrebbero fare alla lavatrice.

Pulire le scarpe senza danneggiarle: questo è il trucco
Come pulire le scarpe da ginnastica senza danneggiarle (Stedo.it)

Per fortuna, basta scegliere il tipo di lavaggio giusto e mettere in atto un semplice trucco per far sì che le scarpe tornino come nuove e che la lavatrice rimanga del tutto intatta. Scopriamo, quindi, come agire per ottenere il miglior risultato e per poter contare su scarpe sempre più belle e pulite.

Il trucco per lavare le scarpe da ginnastica senza danneggiarle

Se anche tu hai delle scarpe da ginnastica alle quali tieni molto e che vorresti mantenere sempre al meglio, sei nel posto giusto. Oggi, infatti, ti sveleremo un trucchetto davvero semplice per lavarle anche in lavatrice, senza problemi di alcun tipo. Iniziamo col dire che per un lavaggio accurato e che non danneggi apparecchio e scarpe è molto importante impostare una temperatura di 30 gradi e con centrifuga alla velocità più bassa. Questa, ovviamente, si può anche escludere andando ad appendere le scarpe al sole quando fa bel tempo.

Il trucco per lavare le scarpe senza danneggiarle
Scarpe in lavatrice senza problemi: ecco il trucco (Stedo.it)

Andando al lavaggio, si può inserire del sapone dentro le scarpe e mettere le stesse all’interno di calzini bianchi in modo che non possano perdere in alcun modo colore. Per maggior sicurezza è preferibile che i calzini siano in spugna. Ciò eviterà che le scarpe sbattano contro la superficie interna della lavatrice andandola a rovinare.

Al posto dei calzini si possono usare anche degli asciugamani nei quali avvolgere le scarpe. Ciò che conta è che siano sempre molto morbidi e avvolgenti in quanto dovranno proprio fungere da ammortizzatori. Oggi esistono anche apparecchi che hanno proprio il programma scarpe che serve per aiutare a impostare il tipo di lavaggio giusto. Molte volte, però, sulle stesse etichette delle scarpe è indicato se queste possono essere lavate o meno in lavatrice e, eventualmente, con quale programma o a quale temperatura.

Quindi, lavare le scarpe da ginnastica è davvero semplice. Il tutto a patto di assicurarsi che siano davvero ben asciutte prima di metterle ai piedi. Un aspetto importantissimo sia per la salute personale che per il benessere delle scarpe.

Impostazioni privacy