Pronto a sostituire i lavoratori delle fabbriche: ecco il nuovo robot di Tesla mentre si rende utile

Arrivano i robot che possono eseguire i compiti oggi a carico degli umani, grazie a Tesla siamo entrati ufficialmente nella quinta rivoluzione industriale.

Il futuro ci è già piovuto addosso e forse non ce ne siamo accorti: tra IA e umanoidi sempre più potenti e precisi, presto la quotidianità per come la conosciamo sarà completamente stravolta. Se in meglio o in peggio, questo è tutto da vedersi.

tesla robot umanoidi lavorano in fabbrica
I robot di Tesla già lavorano in fabbrica e presto saranno disponibili per le aziende – stedo.it

Tesla ha presentato i suoi operai robot, che poi sarebbe meglio definirli robot umanoidi, come suggerisce Elon Musk, e ha diffuso un video in cui mostra le loro capacità. Ed è impossibile non restare a bocca aperta.

I robot sono già tra noi e potranno sostituire i lavoratori delle fabbriche, e non solo

Tesla ha condiviso un video in cui mostra il robot umanoide Optimus, un esemplare molto avanzato che è già capace di compiere azioni ripetitive e di precisione, come quelle di inserire batterie all’interno di una scatola.

Non si tratta di un concept bensì di un “operaio vero” che lavora in azienda e ha compiti precisi nella catena di produzione. Attualmente i robot stanno ricevendo aggiornamenti e insegnamenti – accanto a loro vediamo esseri umani che provvedono alla loro “formazione” – e Elon Musk assicura che saranno operativi ed efficienti al 100% già entro quest’anno.

robot operaio al posto degli umani
La nuova frontiera della tecnologia – stedo.it

Non solo: Tesla, oltre ad aumentare l’efficienza della produzione ha intenzione di vendere i robot anche a tutte le aziende esterne, entro la fine del 2025. Significa che cominceremo presto a vedere i robot umanoidi in molte fabbriche, ma anche magazzini, negozi e altre attività dove si svolgono attività ripetitive.

Il video è entusiasmante e ci proietta dritti nel futuro: vedere dei robot umanoidi che lavorano in fabbrica è come assistere alla concretizzazione dei migliori film di fantascienza proiettati fino ad oggi, ma subito dopo si innescano inevitabili domande. Che fine farà il valore dell’uomo?

Guardando al lato positivo di questa rivoluzione, possiamo immaginare che le persone non rischieranno più incidenti sul lavoro, e naturalmente le aziende ottimizzeranno la produzione aumentando i propri business. Ma se i robot ci sostituiranno in mansioni sia intellettuali che manuali, cosa faremo tutto il giorno noi umani, senza più un lavoro?

Già oggi, almeno in Italia, la situazione non è semplice e mancano sia lavoro che sufficiente benessere economico per tutti. Lo scenario che si prospetta, a meno che i Governi di tutto il mondo non attuino il reddito universale, per certi versi non è rassicurante.

Impostazioni privacy