Puoi aumentare il valore della tua casa: ecco il trucco che stanno utilizzando in molti

Aumentare il valore della propria casa è possibile, con un semplice trucco cambia ogni cosa e puoi vendere al doppio.

Il valore del proprio immobile è importante sia ai fini della valutazione per un eventuale compravendita e sia per quanto riguarda il valore intrinseco sul mercato e quindi nel corso del tempo. Tale cifra è determinata da una serie di fattori, ci sono quelli su cui non si può intervenire direttamente, come la zona in cui si trova l’immobile, e altri su cui si può lavorare.

aumentare il valore della tua casa trucco
Come aumentare il valore della casa con un trucco (stedo.it)

Aumentare il valore conviene sempre, anche quando non si vuole vendere dal momento che questo permette ad esempio di avere un capitale maggiore qualora si pensi, un domani, di predisporre la casa come “bene” ai fini di un prestito bancario o altro mutuo.

Per migliorare il valore di un immobile ci sono alcune modifiche che si possono fare, in alcuni casi si parla di una piccola spesa, in altri questa sarà più impegnativa. Quindi ognuno deve capire fin dove può spingersi in base al budget a disposizione. In questi ultimi anni è interessante notare come l’avere o meno un open space influisca sul prezzo finale.

Come aumentare il valore della casa con un trucco

Sicuramente oggi avere uno spazio aperto che stimoli la convivialità sembra la tendenza di tutte le nuove abitazioni e quindi è chiaro che per vendere a una coppia di giovani sia indispensabile avere una casa strutturata in questo modo. La questione cambia però se si vuole pensare in modo lungimirante.

L’open space è una moda oggi molto gettonata ma domani potrebbe non esserlo più e quindi ci sarebbero solo degli spazi non ben suddivisi poco funzionali per una famiglia. Ad esempio, avere due tv nello stesso spazio è visivamente fastidioso.

valore casa il trucco che stanno utilizzando in molti
Perché il valore della casa aumenta se fai così (stedo.it)

La scelta ideale quindi sarebbe sempre quella di pensare in prospettiva. Non fare mai scelte troppo ardite che vanno bene solo per pochi ma qualcosa che può accontentare tutti. Nel caso specifico bisogna intervenire con qualcosa che possa creare all’occorrenza un open space oppure la chiusura distinta tra i due ambienti. Basti pensare a quando si cucina e l’odore si diffonde ovunque. Questa non è una cosa piacevole per tutti.

La soluzione migliore è strutturare ad esempio una parete di cartongesso con delle porte scorrevoli di separazione. È un trucco facilissimo e poco oneroso perché il cartongesso non richiede permessi, si monta e smonta facilmente e si possono inserire anche delle porte economiche da 100 euro non necessariamente elementi di lusso. Eppure, questa semplice variazione, darà all’ambiente un aspetto completamente diverso e farà schizzare il suo valore di mercato.

Quindi, in conclusione, quando si tratta di valore di un immobile è sempre bene fare riferimento ad una valutazione complessiva e mai individuale. Meglio non basarsi su ciò che piace o che è di tendenza in un certo momento ma su quello che permette di valorizzare al meglio il singolo spazio, in base alla metratura e alla divisione degli ambienti.

Impostazioni privacy