È questa la città più ‘pericolosa’ d’Italia: i furti (e non solo) sono all’ordine del giorno

È stata svelata qual è la città più pericolosa d’Italia. Le azioni criminali come i furti sono all’ordine del giorno: ecco che cosa sapere.

La criminalità appartiene a tutte le città e nessuna di queste è immune alle azioni dei malviventi. Tuttavia, ci sono dei centri che spiccano di più nelle statistiche, tanto che gli esperti hanno messo in guardia cittadini e turisti.

Città pericolosa Italia: furti
La città con più furti in Italia – stedo.it

Le notizie riguardanti le storie di commercianti e cittadini vittime di delinquenti e rapinatori sono all’ordine del giorno, tanto che i TG e i giornali si occupano da anni di questi casi. Purtroppo, i furti continuano ad essere una piaga per milioni di persone ed è una realtà che non deve essere sottovalutata dalle autorità in quanto sempre più italiani non sono immuni.

I commercianti e proprietari di negozi e locali vivono con la preoccupazione costante di poter essere derubati da un momento all’altro. Le attività più colpite non sono più solo le gioiellerie o le farmacie, ma anche le tabaccherie, i distributori di benzina, i supermercati e altri negozi. In tal senso, è stata rivelata qual è la città più pericolosa in Italia, ovvero dove il tasso di furti è più alto.

Città più pericolosa d’Italia: la classifica

Le denunce di furti sono diventate sempre più numerose in Italia. Basti pensare che solo nel 2021 sono arrivate più di 56 mila denunce per furto da parte dei negozianti. Un numero impressionante, dove i dati Istat hanno indicato come al Nord ci sono più furti rispetto al Sud, ovvero la parte settentrionale è più colpita.

Città pericolosa Italia: classifica
Il nord è più colpito dai furti – stedo.it

Facendo un discorso di regioni, è stata indicata la Liguria come la regione più colpita dai furti. Seguita a ruota libera dall’Emilia Romagna e dalla Lombardia. Possiamo benissimo vedere che si tratta di tre regioni del Nord Italia, dove i casi di furti sono all’ordine del giorno. Anche per quanto riguarda la classifica delle città con più furti troviamo tutte città settentrionali.

Entrando nel dettaglio, è stato rivelato dai dati che Milano è la città più pericolosa d’Italia, dove i dati parlano di 222,8 furti ogni 100 mila abitanti. La città meneghina è seguita subito dopo da Parma, la quale ha avuto 194,5 rapine nel 2021. Al terzo posto troviamo Bologna, con il numero di furti che ha toccato una media di 186,9.

La classifica dei dati Istat ha poi indicato anche le altre posizioni, con Rimini che si è classificata al quarto posto, seguita dalla città ligure Imperia, rispettivamente con 186,5 rapine e 167,5 furti. Firenze è l’unico centro toscano in classifica, dove si sono viste 160,3 rapine. In settima posizione c’è Torino con 155,5 furti denunciati.

Impostazioni privacy